Qualche proposta di lettura su un argomento - ahinoi - quanto mai attuale. Libri cartacei ed ebook. 
Integriamo --> dal catalogo delle biblioteche di Roma (testi che si possono comunque richiedere tramite le biblioteche dei Castelli Romani)

Trovati 27 documenti.

Vaccini
0 0 0
Libri Moderni

Villa, Roberta <1964->

Vaccini : mai così temuti, mai così attesi / Roberta Villa ; con la collaborazione di Antonino Michienzi

Milano : Chiarelettere, 2021

Abstract: Di cosa parliamo quando parliamo di vaccini? Moltissime le informazioni che circolano, rilanciate via via da tutti i media, in una rincorsa a chi ne sa di più che non sempre esaudisce la nostra comprensibile richiesta di certezze. Vogliamo sapere di chi ci possiamo fidare. Vogliamo sapere se e quali vaccini sono risolutivi, anche con le varianti, come sono stati approvati, quando prenderli, quante volte, se possono avere effetti collaterali, se li possono assumere tutti, se è vero che molti medici sono scettici, se e quando raggiungeremo l'immunità di gruppo, quanto può essere efficace il patentino vaccinale, perché non ci fidiamo dei vaccini russi e cinesi, e se, infine, è giusto imporre un obbligo di vaccinazione. Ci voleva Roberta Villa, forte della credibilità conquistata in anni di seria informazione e divulgazione scientifica, a farci da guida per orientarci in questa situazione ancora oggi per molti aspetti drammatica. È normale avere paura di ciò che non si conosce. Perché no, anche dei vaccini, e tanto più di un virus così insidioso come questo di cui, come sottolinea l'autrice, ancora non si conosce esattamente l'origine. Ma è anche importante riconoscere gli straordinari risultati ottenuti dalla ricerca scientifica in questo anno difficile e i futuri traguardi che potrebbero delineare. Per affrontare l'oggi, intanto, non basta avere vaccini sicuri ed efficaci: senza un piano sanitario e di vaccinazione adeguato, che raggiunga tutti i popoli del pianeta, non si riuscirà a contenere l'impatto di questo nuovo virus.  

Lady Montagu e il dragomanno
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Giaveri, Maria Teresa

Lady Montagu e il dragomanno

Neri Pozza, 04/02/2021

Abstract: "Un esperimento praticato da donne ignoranti". Così, nella Londra del 1721, viene accolta la proposta, avanzata da una dama elegantissima e intraprendente, Lady Mary Wortley Montagu, di immunizzarsi dal virus letale del vaiolo infettandosi preventivamente con una dose attenuata del morbo.Moglie dell'ambasciatore inglese a Costantinopoli, Lady Montagu ha appreso durante il soggiorno in Turchia l'esistenza di quel mezzo per sfuggire al flagello le cui ricorrenti epidemie decimano da secoli le popolazioni. Ma è una pratica bizzarra, in uso fra contadine sul confine settentrionale della Grecia; nemmeno l'avallo di due medici prestigiosi provenienti dall'Università di Padova era riuscita a farla accettare.Vuole però il caso che uno dei due medici sia anche il primo dragomanno – cioè il traduttore ufficiale – in servizio presso l'ambasciata britannica; collabora con la famiglia Montagu come interprete, come medico e anche come esperto di lingue e costumi dell'impero ottomano. Colta, curiosa e poliglotta, Lady Montagu conversa con lui in italiano, e apprende molto di più che qualche bel verso di poesia locale… E vuole il caso che anni dopo, tornata a Londra, l'ex-ambasciatrice descriva la pratica e le rassicuranti statistiche relative a quell'"esperimento" alle amiche più care, fra cui la principessa del Galles. Fiduciosa nel giudizio della cara Mary, preoccupata per i figli minacciati dall'epidemia, quest'ultima riesce a convincere il sovrano a far speri-mentare il metodo e poi a farlo applicare agli eredi della famiglia reale. Comincia così, in Inghilterra e nelle colonie inglesi, poi fra imperi e staterelli europei la lunga e avvincente battaglia intorno al principio che il primo dragomanno a Costantinopoli aveva battezzato dell'"inoculazione". Illuministi francesi e inquisitori bostoniani, accademici altezzosi e oscuri medici preoccupati del bene pubblico, grandi sovrani e matematici stregati dal calcolo delle probabilità battaglieranno per decenni pro e contro un metodo di prevenzione enigmaticamente funzionale, che si tradurrà infine nella pratica della vaccinazione.Nelle pagine di questo libro, Maria Teresa Giaveri ricostruisce la storia di questa contesa come in un libro d'avventure, in cui non le peripezie di un naufrago o le temerarie imprese di una schiera armata sono al centro della narrazione, ma "le avventure di un'idea – idea bizzarra, sconvolgente, eppure salvifica".

Vaccini. Mai così temuti, mai così attesi. Tutto quello che c'è da sapere sui vaccini anti Covid
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Villa, Roberta

Vaccini. Mai così temuti, mai così attesi. Tutto quello che c'è da sapere sui vaccini anti Covid

Chiarelettere, 25/03/2021

Abstract: Vogliamo sapere di chi e di cosa possiamo fidarci.Una guida per difenderci dalla paura Di cosa parliamo quando parliamo di vacci­ni? Moltissime le informazioni che circola­no, rilanciate via via da tutti i media, in una rincorsa a chi ne sa di più che non sempre esaudisce la nostra comprensibile richiesta di certezze. Vogliamo sapere di chi ci pos­siamo fidare. Vogliamo sapere se e quali vaccini sono risolutivi, anche con le varian­ti, come sono stati approvati, quando pren­derli, quante volte, se possono avere effetti collaterali, se li possono assumere tutti, se è vero che molti medici sono scettici, se e quando raggiungeremo l'immunità di grup­po, quanto può essere efficace il "patentino vaccinale", perché non ci fidiamo dei vaccini russi e cinesi, e se, infine, è giusto imporre un obbligo di vaccinazione.Ci voleva Roberta Villa, forte della credibili­tà conquistata in anni di seria informazione e divulgazione scientifica, a farci da guida per orientarci in questa situazione ancora oggi per molti aspetti drammatica. È nor­male avere paura di ciò che non si conosce. Perché no, anche dei vaccini, e tanto più di un virus così insidioso come questo di cui, come sottolinea l'autrice, ancora non si co­nosce esattamente l'origine. Ma è anche importan­te riconoscere gli straordinari risultati ottenuti dalla ricerca scientifica in questo anno difficile e i futuri traguardi che potreb­bero delineare. Per affrontare l'oggi, intan­to, non basta avere vaccini sicuri ed efficaci: senza un piano sanitario e di vaccinazione adeguato, che raggiunga tutti i popoli del pianeta, non si riuscirà a contenere l'impatto di questo nuovo virus.

Finalmente ho capito come funzionano i virus
0 0 0
Libri Moderni

Fanti, Gilda

Finalmente ho capito come funzionano i virus / Gilda Fanti

Milano : Vallardi, 2020

Abstract: «Questo libro nasce per aiutarci a conoscere meglio il mondo dei virus, comprendere cosa sono e come sono fatti, come si moltiplicano e perché possono essere così pericolosi. Capire è il primo passo per avere meno paura, ma anche per smettere di essere in balia delle opinioni altrui.» Per chi vuole saperne di più sui virus, ecco un libro che parla a tutti, con linguaggio chiaro e accessibile, di biologia, virologia e medicina. Attraverso un racconto che parte dal lontano 1898, quando fu scoperto e studiato il primo virus e ci si accorse così che i virus sono le entità più diffuse nel nostro pianeta, ripercorreremo la storia del rapporto tra l'uomo e i virus, con un approfondimento sui tre big killer - Ebola, HIV e influenza - e sull'azione dei vaccini, fino a scoprire come è avvenuta la più grande conquista della medicina: l'eradicazione del vaiolo dal nostro pianeta. Alla luce delle precedenti pandemie del '900, dall'influenza Spagnola all'Asiatica, fino a Sars e Suina di questo millennio, scopriremo infine come si è originato il COVID-19 e quali mezzi abbiamo oggi per proteggerci.

Non chiamatele fake news
0 0 0
Libri Moderni

Petrini, Valentina

Non chiamatele fake news / Valentina Petrini ; con la collaborazione di Viviana Morreale ; prefazione di Corrado Formigli

Milano : Chiarelettere, 2020

Abstract: Virus e malattie, vaccini, riscaldamento globale ed emergenza climatica, 5G e campi elettromagnetici, economia e immigrazione, i grandi temi del nostro tempo sono accompagnati da un profluvio di informazioni non sostenute da dati né da una vera ricerca scientifica. Fake news e tesi complottiste sono sempre esistite, eppure non sono mai state così pericolose: la forza che hanno i dispositivi elettronici di amplificarle sembra del tutto incontrollabile. Sempre più persone si informano tramite i social e le piattaforme online, e a risultare minata è la credibilità dei media tradizionali. L'ondata di sfiducia che ha investito istituzioni, partiti e politici ha colpito anche il sistema dell'informazione e questa perdita di autorevolezza è terreno fertile per la diffusione di bufale di ogni tipo, come questo libro ben documenta. Valentina Petrini ha da sempre fatto della ricerca della verità la sua cifra giornalistica, fin dall'inchiesta sull'ex Ilva di Taranto, fra le prime a denunciare l'aumento dell'incidenza di tumori e malattie respiratorie nell'area dell'acciaieria. Oggi, con la trasmissione Fake - La fabbrica delle notizie, sottopone ad attenta verifica ciò che i media spacciano per verità. Questo libro racconta con passione e competenza un mondo troppo poco esplorato, anche attraverso testimonianze importanti, come quella di David Quammen, autore del libro Spillover che ha anticipato la vera natura della pandemia di Coronavirus, e di Avaaz, ong impegnata da anni contro la disinformazione. Prefazione di Corrado Formigli. Con un contributo di David Quammen.

Il fuoco interiore
0 0 0
Libri Moderni

Mantovani, Alberto <1948- >

Il fuoco interiore : il sistema immunitario e l'origine delle malattie / Alberto Mantovani ; con Monica Florianello

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Tutti noi abbiamo fatto i conti con un'infiammazione - un dolore al ginocchio, l'ascesso a un dente, una lieve scottatura -, dunque riteniamo di conoscerla o perlomeno di averne un'idea abbastanza precisa. In realtà, il concetto di infiammazione è molto più complesso di quanto possiamo credere e rappresenta un campo ancora da esplorare anche per medici e biologi, poiché sotto questa «etichetta» rientra una varietà enorme di fenomeni assai diversi tra loro. L'infiammazione, infatti, è uno dei modi in cui il sistema immunitario esercita la sua funzione di difesa e riparazione dei tessuti e dunque è un meccanismo che agisce per contrastare le situazioni di pericolo, dai microbi «patogeni» agli eventi traumatici. In genere, abbiamo l'errata percezione che l'infiammazione sia un fenomeno locale: ci sfugge, invece, il fatto che le malattie infiammatorie abbiano manifestazioni sistemiche, cioè a carico dell'intero organismo. Per esempio, quando abbiamo la febbre pensiamo più a una malattia che alla risposta infiammatoria volta ad affrontare un pericolo. Negli anni, la ricerca immunologica ha dimostrato l'esistenza di una componente infiammatoria anche in patologie con cui si pensava non avesse niente a che fare: le malattie cardiovascolari, come aterosclerosi e ictus, quelle neurodegenerative e persino le malattie infettive, causate da virus o batteri. Infine, anche i tumori sono sostenuti da alcune cellule dell'immunità che, comportandosi come «poliziotti corrotti», invece di combattere e arrestare il nemico lo aiutano a crescere e proliferare. Con parole semplici e chiare, il professor Alberto Mantovani guida il lettore in un percorso per imparare a riconoscere da una parte i diversi aspetti dell'infiammazione, dall'altra gli strumenti più idonei per spegnere un incendio che rischia di dilagare e diventare incontrollabile, mettendo seriamente in pericolo la nostra salute.

L'Industria della vaccinazione
0 0 0
Libri Moderni

Ratto, Pietro

L'Industria della vaccinazione : storia e contro-storia / Pietro Ratto

Roma : Bibliotheka, 2020

Abstract: Un saggio che vuole fare luce sui segreti delle grandi industrie farmaceutiche. Pietro Ratto ripercorre la storia della vaccinazione dalle sue origini ad oggi, seguendo l'esile filo che collega le prime tecniche di contrasto al vaiolo al rapido processo di diffusione e commercializzazione dei sieri. Una ricerca che si propone di svelare, parallelamente allo studio della crescita esponenziale delle grandi multinazionali del farmaco, le loro alleanze con banche, compagnie petrolifere e mondo della politica, ricucendo genealogie dimenticate di famiglie che, anche sul contrasto alle malattie, hanno edificato la loro grande fortuna.

Epidemie
0 0 0
Libri Moderni

Rezza, Giovanni

Epidemie : i perché di una minaccia globale / Giovanni Rezza

Nuova ed

Roma : Carocci, 2020

Le vaccinazioni pediatriche
0 0 0
Libri Moderni

Gava, Roberto

Le vaccinazioni pediatriche : un farmacologo tossicologo, descrivendo e commentando più di 2200 studi scientifici, fa il punto sulle conoscenze scientifiche in campo vaccinale, sull'utilizzo personalizzato dei vaccini e sul loro rapporto rischio/beneficio alla luce delle attuali condizioni socio-sanitarie e ambientali / Roberto Gava

4. ed

Padova : Salus Infirmorum, 2018

Abstract: Le vaccinazioni pediatriche, da molti anni, sono un argomento di salute pubblica molto discusso a livello mondiale, non solo per la loro complessità scientifica e per il rapporto rischio/beneficio nel singolo individuo, ma anche per le loro implicazioni politiche. Il dr. Roberto Gava, medico farmacologo-tossicologo clinico che studia gli effetti dei vaccini sulla popolazione da più di vent'anni, sostiene con fermezza la necessità di una terapia vaccinale personalizzata. In questo libro l'autore sviscera l'argomento vaccinale alla luce della sua conoscenza ed esperienza, mantenendo un linguaggio semplice e facilmente comprensibile anche dai non-medici. Lo scopo è fornire una visione scientifica e obiettiva delle vaccinazioni, cercando di rispondere alle domande che ogni genitore si può porre, come ad esempio: oggi, in Italia, i vaccini sono utili per mio figlio? I vaccini sono innocui per mio figlio? Un bambino non vaccinato è un pericolo per la comunità d'oggi? Un bambino non vaccinato gode dì una salute globale maggiore di uno vaccinato? Quali sono i vaccini più importanti, a che età e come potrebbero essere inoculati? Le vaccinazioni pediatriche di massa stanno spostando le patologie infettive agli adulti? Quali sono le condizioni di mio figlio che mi potrebbero consigliare di rinviare le vaccinazioni? Quali sono i primi segnali di un possibile danno vaccinale? Questi e molti altri dubbi troveranno risposta in queste pagine, ricche di contenuti e di spunti che sapranno soddisfare anche il lettore più esigente per farlo crescere gradualmente in conoscenza e consapevolezza, due fondamenti essenziali per mantenere o riconquistare la salute nostra e dei nostri figli.

Vacci_nazione
0 0 0
Libri Moderni

Innocenzi, Giulia

Vacci_nazione : oltre ignoranza e pregiudizi, tutto quello che davvero non sappiamo sui vaccini in Italia / Giulia Innocenzi

Milano : Baldini & Castoldi, 2017

Abstract: 8 luglio 2017, 15.000 persone a Pesaro: militanti del movimento NO-VAX, ma anche famiglie con bambini, medici e semplici cittadini, tutti lì a manifestare contro il decreto in discussione in Parlamento. Mi aspetto che una partecipazione così massiccia finisca sulle prime pagine di tutti i quotidiani e in apertura di tutti i tg. Invece nulla. Silenzio. Perché tutta questa reticenza? Decido di indagare. La mia inchiesta parte da qui. Ma questa storia parte dal 2014, quando l'Italia è diventata la nazione capofila a livello mondiale delle strategie vaccinali. Per quale motivo si è passati da 4 a 10 vaccini obbligatori, quando metà dei paesi europei ha zero vaccini obbligatori? Lo si è fatto sulla base di una vera emergenza? Quali sono i dati medici ufficiali sulle reazioni avverse? (...) Le persone che hanno adottato il piano vaccinale erano libere da conflitti d'interesse? In un'inchiesta sulla notizia che ha occupato le cronache durante l'ultima estate e di cui si discuterà ancora di più nei prossimi mesi, Giulia Innocenzi affianca medici, scienziati, politici, esperti di diritto e semplici padri e madri di famiglia per cercare di dare risposte attendibili e serie a questi e a tanti altri quesiti. Perché è sempre il momento giusto per porsi delle domande sulla nostra salute e su quella dei nostri figli, ed è obbligatorio scavare sotto la superficie della notizia senza pregiudizi. Perché solo una maggiore consapevolezza può salvare la nostra vita. E il nostro futuro.

Il vaccino non è un'opinione
0 0 0
Libri Moderni

Burioni, Roberto

Il vaccino non è un'opinione : le vaccinazioni spiegate a chi proprio non le vuole capire / Roberto Burioni ; postfazione di Massimo Clementi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: La terra è tonda, la benzina è infiammabile, i vaccini non provocano l'autismo. La scienza ci dice che i vaccini sono sicuri e affidabili e che proteggono i bambini e l'intera società da pericolosissime malattie. Però se vi collegate a Internet trovate un gran numero di medici e personaggi vari che vi dicono l'esatto contrario e che vi vogliono fregare. I praticoni che affollano la rete non solo mettono in pericolo il vostro conto corrente, ma anche la salute vostra, dei vostri figli e dei figli degli altri. Roberto Burioni, professore di microbiologia e virologia all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, spiega le inoppugnabili ragioni scientifiche che rendono vitale vaccinare i bambini. Lo fa con l'autorevolezza di un professore in camice bianco e con quella forza comunicativa che lo ha fatto conoscere sui social network, in televisione e sui giornali come il medico che cura le paure dei genitori di oggi sui presunti effetti collaterali dei vaccini. Alcuni di questi genitori, disorientati, tendono a non vaccinare i propri figli con la conseguenza che la popolazione infantile non coperta dalle vaccinazioni è in repentina crescita e sta raggiungendo il livello di guardia oltre il quale si rischiano concretamente focolai di epidemie. Il professor Burioni riporta la discussione sui vaccini su un piano oggettivo: la sua esperienza clinica e scientifica. Racconta chi ha compiuto questa scoperta medica, cosa accade al lupo virus quando sbatte contro un gregge immune.

Chi ha paura dei vaccini?
0 0 0
Libri Moderni

Grignolio, Andrea - Iacona, Riccardo

Chi ha paura dei vaccini? / Andrea Grignolio ; prefazione di Riccardo Iacona ; postfazione di Gilberto Corbellini

Torino : Codice, 2016

Immunità e vaccini
0 0 0
Libri Moderni

Mantovani, Alberto <1948- > - Florianello, Monica

Immunità e vaccini : perché è giusto proteggere la nostra salute e quella dei nostri figli / Alberto Mantovani ; con Monica Florianello

Milano : Mondadori, 2016

Chi ha paura dei vaccini?
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Grignolio, Andrea

Chi ha paura dei vaccini?

Codice Edizioni, 12/05/2016

Abstract: Il richiamo dell'OMS all'Italia per il pericoloso calo delle vaccinazioni è l'episodio più recente di un acceso dibattito che conferma quanto questo tema sia oggi cruciale. I vaccini sono fra le scoperte scientifiche più importanti per il genere umano, eppure continuano ad essere guardati con sospetto da parte dell'opinione pubblica, vittima di campagne di disinformazione, di strumentalizzazioni e di paure infondate. Queste credenze irrazionali hanno però una spiegazione evolutiva, senza la quale sarà difficile risolvere la crescente opposizione sociale. Questo libro, che fa luce sulla sicurezza e sull'importanza delle vaccinazioni, è dedicato sia ai genitori sia a chi vuole capire il ruolo dei vaccini nella società contemporanea, in cui il facile accesso al sapere è tanto una grande opportunità quanto una grande responsabilità. I capitoli si sviluppano attraverso una narrazione storica e si concludono discutendo le più recenti teorie cognitive per affrontare le resistenze verso le vaccinazioni.[BIO AUTORE]Andrea Grignolino insegna Storia della Medicina alla Sapienza di Roma e svolge ricerche sulla storia della vaccinazione all'Université François Rabelais de Tours. Ha una formazione internazionale, che lo ha portato da Parigi a Boston a Berkeley. Ha pubblicato su numerose riviste nazionali e internazionali e scrive per "La Repubblica" e "La Stampa".

Il vaccino non è un'opinione. Le vaccinazioni spiegate a chi proprio non le vuole capire
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Burioni, Roberto

Il vaccino non è un'opinione. Le vaccinazioni spiegate a chi proprio non le vuole capire

Mondadori, 27/09/2016

Abstract: "La terra è tonda, la benzina è infiammabile, i vaccini non provocano l'autismo. La scienza ci dice che i vaccini sono sicuri e affidabili e che proteggono i bambini e l'intera società da pericolosissime malattie. Però se vi collegate a Internet trovate un gran numero di medici e personaggi vari che vi dicono l'esatto contrario e che vi vogliono fregare. I praticoni che affollano la rete non solo mettono in pericolo il vostro conto corrente, ma anche la salute vostra, dei vostri figli e dei figli degli altri." Roberto Burioni, professore di microbiologia e virologia all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, spiega le inoppugnabili ragioni scientifiche che rendono vitale vaccinare i bambini. Lo fa con l'autorevolezza di un professore in camice bianco e con quella forza comunicativa che lo ha fatto conoscere sui social network, in televisione e sui giornali come il medico che "cura" le paure dei genitori di oggi sui presunti effetti collaterali dei vaccini.Alcuni di questi genitori, disorientati, tendono a non vaccinare i propri figli con la conseguenza che la popolazione infantile non coperta dalle vaccinazioni è in repentina crescita e sta raggiungendo il livello di guardia oltre il quale si rischiano concretamente focolai di epidemie.Il professor Burioni riporta la discussione sui vaccini su un piano oggettivo: la sua esperienza clinica e scientifica. Racconta chi ha compiuto questa scoperta medica, cosa accade al "lupo virus" quando sbatte contro un "gregge immune" alle sue zanne, quali sono i rischi reali delle vaccinazioni sulla base dei dati epidemiologici e contesta una serie di leggende metropolitane. Il libro per capire che sui vaccini infantili non c'è da discutere, ma solo da somministrare.

Vaccini, virus e altre immunità
0 0 0
Libri Moderni

Biss, Eula

Vaccini, virus e altre immunità : una riflessione sul contagio / Eula Biss ; traduzione di Albertine Cerutti

Milano : Ponte alle Grazie, 2015

Abstract: Si narra che Teti, la madre dell'eroe greco Achille, per rendere il figlioletto invulnerabile lo immerse nelle acque dello Stige, il fiume che scorre sul confine con il regno dei morti. Da questo episodio mitologico parte Eula Biss, docente universitaria, scrittrice e madre, per indagare il concetto di immunità e quindi addentrarsi in tutte le pieghe di una questione di urgente attualità: quella dei vaccini. Mai come in questi tempi vediamo infuriare ovunque, dai social network alla stampa fino all'editoria specializzata e alle sedi accademiche, un dibattito che prende spesso i toni della polemica ideologica, scatena paure irrazionali e dissemina dubbi laceranti. Che cosa dobbiamo fare per il bene nostro e, soprattutto, dei nostri figli? In questo libro, giudicato uno dei migliori del 2014 dalla New York Times Book Review, Biss ci aiuta a dare una risposta soppesando tutti gli aspetti del problema e i dati a nostra disposizione. Con l'appassionata lucidità di chi ha affrontato in prima persona la paura, la diffidenza e il calvario della decisione.

Vaccini sì o no?
0 0 0
Libri Moderni

Montanari, Stefano <1949- ; Bologna> - Gatti, Antonietta M.

Vaccini sì o no? : le analisi e foto di laboratorio delle sostanze presenti nei vaccini con il microscopio elettronico / Stefano Montanari e Antonietta M. Gatti

Cesena : Macro Edizioni, 2015

I guardiani della vita
0 0 0
Libri Moderni

Mantovani, Alberto <1948- > - Florianello, Monica

I guardiani della vita : come funziona il sistema immunitario e il suo ruolo nella medicina del futuro / Alberto Mantovani con Monica Florianello

Milano : Baldini&Castoldi, 2014

Abstract: Ogni giorno migliaia di persone eseguono esami del sangue per i più svariati motivi. E migliaia di genitori devono vaccinare i loro bambini. E ciclicamente compaiono epidemie dai nomi esotici come Aviaria, Sars, Escherichia coli. Cos'hanno in comune questi microorganismi patogeni e i fatti della nostra quotidianità? Tutti ci rimandano alla vita misteriosa del nostro sistema immunitario, di cui il lettore comune sa ben poco. Dalla comparsa dell'uomo sulla Terra si combatte una guerra invisibile e spietata fra le nostre difese e virus, batteri e protozoi dell'ambiente. Una guerra in cui armi e strategie evolvono da ambo le parti. Tutto si regge su un linguaggio misterioso, con ordini e messaggeri: a volte i patogeni ne decriptano il codice e lo usano per invaderci; in altri casi sono gli stessi difensori che danno ordini folli e aggrediscono chi dovrebbero difendere. Per guidarci in questo mondo affascinante, e poco esplorato dalla divulgazione scientifica, Alberto Mantovani sceglie il racconto per metafore, e ci fa capire come le scoperte in ambito immunologico abbiano cambiato la nostra visione del genoma, il modo di fare esami diagnostici, le terapie contro varie forme di tumore e contro l'Aids. Arricchito da aneddoti ed episodi storici, il libro vuol essere uno strumento "per tutti", per capire le vicende incredibili che accadono dentro di noi, e gli scenari che si aprono alla medicina del Terzo millennio.

Bambini super-vaccinati
0 0 0
Libri Moderni

Serravalle, Eugenio (1955- )

Bambini super-vaccinati : saperne di più per una scelta responsabile / Eugenio Serravalle

2. ed. ampliata e aggiornata

Torino : Il leone verde, [2012]

Abstract: Da quasi trenta anni visito bambini, e cerco di curarli 'in scienza e coscienza'. Durante gli studi universitari ho appreso la pratica vaccinale. E per molti anni ho vaccinato i bimbi affidati alle mia cure con ogni vaccino disponibile, convinto dell'utilità dell'immunizzazione di massa. Ho dedicato buona parte del mio tempo ai bambini, ai miei pazienti, spinto dalla voglia di andare al fondo dei problemi, senza fermarmi alla superficie, mantenendo uno spirito critico. Nel corso della mia attività ho avuto modo di incontrare bimbi non vaccinati, e ho iniziato a rendermi conto che avevo accettato senza riserve e riflessioni il concetto secondo cui i vaccini sono sempre efficaci e sicuri. Ho cominciato a constatare che la frequenza delle malattie pediatriche più comuni erano ridotte nei bimbi non vaccinati rispetto a quelli sottoposti alle vaccinazioni. Ho conosciuto genitori i cui figli si erano ammalati gravemente, o che addirittura erano morti a causa della somministrazione di un vaccino. Ho iniziato a vedere questa pratica con occhi diversi, ho dato altre interpretazioni alle malattie che avevo visto insorgere dopo la vaccinazione, provocate a volte anche da me, e che non avevo messo in relazione al vaccino. Ho cominciato a pormi altre domande, a cercare risposte non conformiste o obbedienti a logiche di routine, studiando quanto disponibile nella letteratura scientifica internazionale, mettendo a confronto dati e ricerche cliniche. (Dall'introduzione)

I guardiani della vita
0 0 0
Libri Moderni

Mantovani, Alberto <1948- >

I guardiani della vita : come funziona il sistema immunitario e il suo ruolo nella medicina del futuro / Alberto Mantovani ; con Monica Florianello

Milano : Dalai, 2011

Fa parte di: Zenit

Abstract: Ogni giorno migliaia di persone eseguono esami del sangue per i più svariati motivi. E migliaia di genitori devono vaccinare i loro bambini. E ciclicamente compaiono epidemie dai nomi esotici come Aviaria, Sars, Escherichia coli. Cos'hanno in comune questi microorganismi patogeni e i fatti della nostra quotidianità? Tutti ci rimandano alla vita misteriosa del nostro sistema immunitario, di cui il lettore comune sa ben poco. Dalla comparsa dell'uomo sulla Terra si combatte una guerra invisibile e spietata fra le nostre difese e virus, batteri e protozoi dell'ambiente. Una guerra in cui armi e strategie evolvono da ambo le parti. Tutto si regge su un linguaggio misterioso, con ordini e messaggeri: a volte i patogeni ne decriptano il codice e lo usano per invaderci; in altri casi sono gli stessi difensori che danno ordini folli e aggrediscono chi dovrebbero difendere. Per guidarci in questo mondo affascinante, e poco esplorato dalla divulgazione scientifica, Alberto Mantovani sceglie il racconto per metafore, e ci fa capire come le scoperte in ambito immunologico abbiano cambiato la nostra visione del genoma, il modo di fare esami diagnostici, le terapie contro varie forme di tumore e contro l'Aids. Arricchito da aneddoti ed episodi storici, il libro vuol essere uno strumento "per tutti", per capire le vicende incredibili che accadono dentro di noi, e gli scenari che si aprono alla medicina del Terzo millennio.